#CreativaSolidaleBlog

Buone idee. Buone cause. Buone pratiche.

Il valore della fiducia nella comunicazione

Un tema spinoso, ma sempre attuale? Il valore della fiducia nella comunicazione, secondo me. Per interagire in modo fluido, creare relazioni solide e durature, migliorare la produttività, non si può escludere questo sentimento dal nostro agire quotidiano. “Fidarsi è bene, non fidarsi è meglio”, si dice. Eppure, imparare a donare fiducia – oltre che impegnarsi a trasmetterla…

>> continua a leggere

Il lungo viaggio delle parole senza cuore

“Il lungo viaggio delle parole senza cuore” potrebbe sembrare il titolo di una fiaba. L’intento, in realtà, è di attirare la tua attenzione su un argomento attuale e profondo: il rispetto per gli altri all’interno dei processi comunicativo-relazionali. Mi piace pensare che quando parliamo con qualcuno, ogni parola pronunciata inizi una specie di viaggio ideale, da…

>> continua a leggere

Provare meraviglia: ne siamo ancora capaci?

Molti pensano che provare meraviglia sia un atteggiamento infantile. Lasciare spazio allo stupore, invece, è una caratteristica delle persone vivaci, creative, curiose. È l’anima della ricerca: roba seria, insomma. La parola “serendipità” – meglio nota con il termine inglese serendipity – rappresenta, in particolare, la fortuna di trovare qualcosa di bello che non stavi cercando. Per puro caso.…

>> continua a leggere

Emotività e comunicazione: la paura di sbagliare

Le persone introverse e ipersensibili convivono quotidianamente con la paura di sbagliare. Qualunque situazione nuova, sconosciuta, imprevista, è per loro una fonte d’incertezza e, quindi, di stress emotivo. Comunicare può diventare difficile, soprattutto se l’interlocutore più vivace non rispetta la loro personalità e i tempi di risposta. Chi è introverso vuole pensare prima di parlare e…

>> continua a leggere

Creare consapevolezza con la consulenza di processo

Edgar H. Schein definisce la consulenza di processo come “la creazione di una relazione con il cliente”: una relazione d’aiuto, in particolare, tra chi ha un problema (cliente) e chi può offrire soluzioni (consulente). Attenzione, però: essendo Shein un esperto di cultura organizzativa, bisogna evidenziare che il cuore del discorso non è il “cosa”, e…

>> continua a leggere

Un progetto culturale per l’infanzia: Mammachilegge!

Mammachilegge! è un e-commerce narrativo, in cui è possibile acquistare libri di editori indipendenti e oggetti di artigianato artistico legati al mondo della letteratura per l’infanzia. Nato offline come Mammachilegge!Letture condivise (vera e propria chiamata alla lettura ad alta voce in spazi aperti), è diventato poi un progetto digitale grazie alla brillante intuizione di Laura…

>> continua a leggere