Blog

Il valore della fiducia nella comunicazione

Un tema spinoso, ma sempre attuale? Il valore della fiducia nella comunicazione, secondo me. Per interagire in modo fluido, creare relazioni solide e durature, migliorare la produttività, non si può escludere questo sentimento dal nostro agire quotidiano. “Fidarsi è bene, non fidarsi è meglio”, si dice. Eppure, imparare a donare fiducia – oltre che impegnarsi a trasmetterla…

Leggi tutto

Il lungo viaggio delle parole senza cuore

“Il lungo viaggio delle parole senza cuore” potrebbe sembrare il titolo di una fiaba. L’intento, in realtà, è di attirare la tua attenzione su un argomento attuale e profondo: il rispetto per gli altri all’interno dei processi comunicativo-relazionali. Mi piace pensare che quando parliamo con qualcuno, ogni parola pronunciata inizi una specie di viaggio ideale, da…

Leggi tutto

Provare meraviglia: ne siamo ancora capaci?

Molti pensano che provare meraviglia sia un atteggiamento infantile. Lasciare spazio allo stupore, invece, è una caratteristica delle persone vivaci, creative, curiose. È l’anima della ricerca: roba seria, insomma. La parola “serendipità” – meglio nota con il termine inglese serendipity – rappresenta, in particolare, la fortuna di trovare qualcosa di bello che non stavi cercando. Per puro caso.…

Leggi tutto

Emotività e comunicazione: la paura di sbagliare

Le persone introverse e ipersensibili convivono quotidianamente con la paura di sbagliare. Qualunque situazione nuova, sconosciuta, imprevista, è per loro una fonte d’incertezza e, quindi, di stress emotivo. Comunicare può diventare difficile, soprattutto se l’interlocutore più vivace non rispetta la loro personalità e i tempi di risposta. Chi è introverso vuole pensare prima di parlare e…

Leggi tutto